Come il cane migliora la vita: 10 motivi per non farne più a meno

cani benefici

Il cane è il migliore amico dell’uomo e lo aiuta a vivere meglio. La compagnia di un cane è un vero e proprio toccasana per tutti, dai bambini agli anziani. Ci aiuta ad evitare la solitudine e ad alleviare lo stress.

La vicinanza di un cane è benefica per il cuore, stimola l’apertura verso gli altri e può portare ad incontri interessanti.

Ecco perché dovremmo ringraziare ogni giorno i nostri cani della loro presenza amorevole al nostro fianco.

1) Cuore

Avere un cane fa bene al cuore. I cani sono i migliori amici dell’uomo e aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiache e a mantenere una buona salute. A confermarlo è l’American Heart Association, che afferma che vivere in compagnia di un animale domestico aiuta a mantenere il cuore più sano e ad affrontare al meglio le situazioni di difficoltà e le preoccupazioni della giornata, anche dal punto di vista emotivo.

Leggi anche: Avere un cane fa bene al cuore

2) Pet Therapy

Tutti dovrebbero conoscere i benefici della vicinanza di un cane in caso di malattia, medici compresi. I cani sono un prezioso aiuto per tutti coloro che si trovano ad affrontare dei problemi di salute, magari ricoverati in ospedale. In Italia qualcosa si sta muovendo in proposito e finalmente gli ospedali dell’Emilia Romagna – e di alcune altre zone d’Italia – potranno aprire le porte sia ai cani che ai gatti, in modo che possano fare visita ai loro migliori amici.

Leggi anche: Pet therapy: cani e gatti potranno far visita ai padroni negli ospedali dell’Emilia Romagna

3) Allergie

 

Negli ultimi tempi, sempre più bambini diventano vittime di fastidiose allergie e spesso i genitori – per prevenire questi disagi – decidono di eliminare la presenza di animali domestici, convinti che a provocare e a contribuire alle reazioni allergiche siano proprio i peli di cani e gatti. Ma non è così! Secondo uno studio del Department of Public Health Sciences dell’Henry Ford Hospital di Detroit, negli Stati Uniti, avere in casa un animale domestico non è affatto un pericolo e sembra addirittura che il rischio di contrarre allergie sia addirittura inferiore se si entra in contatto con un animale.

 

 

LEGGI anche: Cani e gatti riducono il rischio di contrarre allergie nei bambini

Leggi anche: 

4) Obesità

La compagnia di un cane aiuta a prevenire l’obesità, sia negli adulti che nei bambini. Secondo gli esperti, il cane è il migliore amico del bambino e rappresenta anche per i più piccoli un aiuto per contrastare e scngiurare l’obesità. Portare i cani a passeggio aiuta i bambini a fare in modo che la loro vita non diventi sedentaria fin dalla prima infanzia. Così i più piccoli possono mantenersi in forma senza sforzo e divertendosi.

Leggi anche: Obesita’ infantile: un cane per amico per prevenirla

5) Autismo

Le interazioni con i nostri amici a quattrozampe possono aiutare i bambini che soffrono di autismo. Secondo uno studio italiano, il rapporto con il cane pare faccia diminuire i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, rendendo i bimbi più socievoli e meno ansiosi o aggressivi. Il cane può essere d’aiuto anche ai genitori, donando loro un maggiore senso di sicurezza e permettendo di evitare l’isolamento.

Leggi anche: Un cane per curare l’autismo

6) Longevità

Il segreto per trascorrere una vita lunga e serena? Avere un cane, un matrimonio felice e tanti buoni amici. La vicinanza di un animale domestico come il cane, secondo gli esperti, è uno dei segreti per vivere meglio e più a lungo. La longevità avrebbe molto più a che fare con la felicità piuttosto che con la ricchezza o la posizione sociale. La compagnia di un cane migliora l’umore e aiuta a sentirsi meno soli.

Leggi anche: Il segreto per vivere a lungo? Un cane, un matrimonio felice e tanti buoni amici

7) Amore

La compagnia di un cane rende più attraenti e facilita gli incontri con nuovi potenziali partner. A confermarlo è uno studio condotto da Dog’s Trust nel Regno Unito. Su 700 persone intervistate, il 60% ha risposto che avere un cane rende più attraenti e facilita il contatto con gli altri, anche quando si tratta di sconosciuti. Portate a spasso più spesso il vostro cane. Potreste incontrare più facilmente la vostra anima gemella, magari durante una rilassante passeggiata al parco.

8) Comunicazione

I cani ci aiutano ad apprezzare la felicità che nasce dalle piccole cose e a riscoprire modalità più semplici di interazione e di comunicazione con gli altri. In un mondo in cui la comunicazione è dominata dalle videoconferenze, dalle e-mail e dai messaggi inviati con il cellulare, il rapporto con il proprio cane non è mediato dalla tecnologia. E’ diretto, autentico, amorevole, come lo dovrebbe essere ogni relazione con gli altri.

9) Solitudine

La compagnia dei cani è d’aiuto per tutti nel contrastare la solitudine e nel prevenire la depressione. Lo è ancora di più nel caso degli anziani. Le persone di età superiore ai 60 anni, secondo uno studio condotto di recente, presentano un rischio di quattro volte inferiore di soffrire di depressione se vivono in compagnia di una animale domestico (un cane o un gatto).

10) Stress

I cani sono un prezioso aiuto durante le situazioni molto stressanti. La compagnia dei cani aiuta in modo concreto a ridurre lo stress della vita quotidiana. A confermarlo è uno studio condotto da Karen Walker, professoressa di psicologia dell’Università di Buffalo. Le risposte allo stress da parte del nostro organismo risultano inferiori se è presente un cane nella stessa stanza in cui ci troviamo.

Marta Albè

Fonte

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...