Idrocarburi liquidi dietro i prodotti di bellezza più usati. Una guida ragionata per riconoscerli (Bruno Rosso)

L’ elenco che segue si propone di mettere in guardia i consumatori rispetto ad alcuni prodotti di bellezza usati quotidianamente ma potenzialmente nocivi per la salute. Si tratta di articoli venduti regolarmente nella grande distribuzione e nei negozi di cura e igiene personale. Occorre tener presente che gli ingredienti da evitare maggiormente sono i cosiddetti petrolati (idrocarburi derivati dal petrolio) ed i siliconi (creati artificialmente in laboratorio).

-Creme alla paraffina e siliconi: (in commercio come note marche di creme idratanti) non idratano, creano una sensazione fittizia di idratazione e setosità della pelle, ma è il silicone ad essere setoso non la nostra pelle. Essa in realtà è secca e arida, oppure impura e lucida occlusa dai siliconi e dai petrolati, questi ultimi sono cancerogeni di classe II oltre che comedogeni e fortemente inquinanti.

-Cristalli liquidi,  semi di lino per capelli. Forse non tutti sanno che non contengono solo olio di semi di lino ma anche una grande quantità di silicone puro che fa apparire i capelli lucidi ma in realtà è solo un effetto momentaneo, una “maschera” che nasconde la reale condizione dei capelli: disidratati, secchi e sfibrati.

-Alcune note marche di shampoo… costituiscono prodotti troppo aggressivi perché contengono molto sale e tensiottivi aggressivi che seccano tantissimo i capelli, causando prurito e irritazioni, talvolta forfora. Inoltre, tra i primi ingredienti contengono dimethicone e altri ingredienti allergizzanti e dannosi che rilasciano formaldeide, quest’ ultima è scientificamente provato sia cancerogena.

-balsamo per le labbra e burrocacao a base di cera microcristallina e paraffinum liquidum cioè petrolato puro sulle nostre labbra che può essere perfino ingerito. Usando burrocacao con paraffina si avranno labbra sempre più screpolate e secche. Per questo motivo alcune note marche di burrocacao creano una sorta di dipendenza (più lo usi più si seccano le labbra più continui ad usarlo).

-Una celebre marca di olio per bambini, esso è in realtà  solo ed esclusivamente paraffina liquida, un derivato del petrolio sic et simpliciter. Piuttosto che idratare, questo prodotto sembra  seccare la pelle, causare brufoli, irritazioni e punti neri.

PETROLATI:  Mineral oil, Petrolatum, Paraffinum liquidum, Cera microcristallina, Vaselina, Paraffina, Microcrystalline Wax.

 SILICONI:  (thicone; -xiloxane; -silanoil)  Dimethicone, Cyclomethicone, Ciclopentasiloxane.

Fonte: http://www.carlitadolce.com

Visto qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...