Fumenti contro il raffreddore e il mal di gola

fumenti suffumigi

I fumenti, o suffumigi, sono uno dei più noti rimedi della nonna per combattere il raffreddore, il naso chiuso e il mal di gola. Il vapore acqueo aiuta a liberare il naso, favorisce lo scioglimento del muco e aiuta la gola, in particolar modo se all’acqua bollente vengono abbinati altri ingredienti, come gli oli essenziali.

Si tratta di inalazioni calde, utili soprattutto la sera, prima di andare a letto, per riuscire a respirare meglio durante la notte e per alleviare i fastidi causati dal raffreddore, dal mal di gola e dal naso chiuso. I fumenti sono molto facili da preparare. Basta avere a disposizione una pentola con dell’acqua bollente e alcuni ingredienti aggiuntivi facilmente reperibili.

Per preparare i fumenti, portate ad ebollizione una pentola d’acqua. Quando l’acqua bolle, togliete la pentola dal fuoco e versate gli ingredienti utili che avete a vostra disposizione. Dovrete coprirvi la testa con un asciugamano e respirare i vapori sia con il naso che con la bocca almeno per 5 minuti.

L’utilizzo dell’asciugamano aiuta a non lasciar disperdere i vapori troppo in fretta. Dedicatevi ai fumenti una o due volte al giorno, al momento del bisogno e proseguite fino a quando i fastidi non saranno scomparsi. Alla pentola con l’acqua bollente potrete aggiungere, ad esempio, del bicarbonato di sodio, fiori di camomilla e oli essenziali, nelle quantità indicate qui di seguito.

1) Fumenti al bicarbonato

I fumenti al bicarbonato di sodio rappresentano uno dei suffumigi più popolari. Le nostre nonne ci suggerivano di versare un cucchiaio di bicarbonato in una pentola d’acqua bollente, di mescolare con un cucchiaio e di respirare i vapori a pieni polmoni. Il rimedio è molto utile in caso di raffreddore e naso chiuso.

Leggi anche: 50 usi alternativi del bicarbonato di sodio

2) Fumenti alla camomilla

La camomilla ha proprietà lenitive e aiuta a liberare le vie respiratorie. In caso di raffreddore è utile anche sotto forma di tisana. Per preparare i fumenti alla camomilla versate una manciata dei suoi fiori essiccati in una pentola con acqua bollente. Se volete, potete aggiungere un cucchiaino di bicarbonato di sodio. I suffumigi alla camomilla sono utili anche in caso di otite aggravata dalla presenza di muco. Se non avete a disposizione i fiori di camomilla, ricorrete a una normale bustina di tisana a base di questo ingrediente.

3) Fumenti all’eucalipto

I fumenti all’eucalipto sono particolarmente indicati per liberare le vie respiratorie in caso di congestione nasale e vanno bene anche per il mal di gola. Potete utilizzare l’olio essenziale di eucalipto in aggiunta o in sostituzione del bicarbonato di sodio. Ne bastano poche gocce (4 o 5) da versare in un litro d’acqua bollente. I suffumigi all’eucalipto sono adatti soprattutto alla sera, per respirare meglio durante il sonno.

4) Fumenti al sale grosso

Se non avete a disposizione bicarbonato, fiori di camomilla o olio essenziale di eucalipto, quasi certamente nella vostra dispensa troverete del sale grosso. Per preparare i suffumigi al sale grosso portate ad ebollizione un litro d’acqua e versatene un cucchiaio nella pentola. Respirate i vapori che si sprigioneranno per qualche minuto.

5) Fumenti al Tea Tree Oil

Il Tea Tree Oil è un olio essenziale dalle numerose proprietà curative. E’ considerato molto utile quando si presentano i primi sintomi dell’influenza e dei malanni invernali, che possono comprendere raffreddore, mal di gola e naso chiuso. Contro i sintomi dell’influenza potrete aggiungere 5 gocce di olio essenziale di Tea Tree all’acqua bollente che utilizzerete per i suffumigi, versandola direttamente nella pentola.

Leggi anche: Tea Tree Oil: i mille usi, le proprietà e dove trovarlo

Conoscete altri rimedi naturali utili per quanto riguarda i fumenti?

Marta Albè

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...