Ora la plastica è perfino nelle rocce. E l’immondizia è nella lava dei vulcani. Video

immondizia nella lava dei vulcani

Ho trovato una cosa ancora più inquietante della scoperta – sta facendo il giro del mondo – che ora la plastica è anche nelle rocce, fatto di cui gli scienziati si sono accorti sulla spiaggia di Kamilo Beach, nelle Hawaii. La spiaggia si affaccia sul vortice dei rifiuti del Pacifico ed è letteralmente tappezzata da immondizia di plastica. Gli studiosi ritengono che i “plastiglomerati” (li hanno chiamati così) non si siano formati in seguito al contatto fra la plastica e la lava dei vulcani hawaiani e che piuttosto siano dovuti ai fuochi accesi dai turisti sulla spiaggia: la plastica si è sciolta e mescolata a frammenti di conchiglie, rocce, coralli eccetera.

La cosa ancora più inquietante tuttavia è che alle Hawaii i turisti si divertono a buttare plastica e immondizia nella lava incandescente dei vulcani per vedere l’effetto che fa. Non riuscite a crederci? Dopo il “continua” c’è perfino un video, dal quale è tratto lo screenshot sotto il video. Ah: Kamilo Beach e i vulcani delle Hawaii fanno parte di un parco nazionale statunitense.

La mia esterrefatta curiosità è stata stuzzicata da un commento lasciato da un utente sotto il post di reddit (un sito di social news) dedicato alla scoperta dei “plastiglomerati” a Kamilo Beach (seguendo l’ultimo link si arriva al testo completo dello studio pubblicato in proposito su Gsa Today, una rivista scientifica della Geological Society statunitense). Ebbene, nel commento l’utente bardwso ha scritto: Forse dovremmo smettere di gettare la plastica nella lava che scorre su Big Island (altrimenti conosciuta, aggiungo, come isola Hawaii e su cui si trova Kamilo Beach)

Possibile?, mi sono detta. Ebbene sì: accade davvero. Ecco un video girato proprio sull’isola Hawaii: immondizia data in pasto alla lava.

Se ancora stentate a credere che la gente butti monnezza nella lava dei vulcani per vedere l’effetto che fa, ecco una proposta turistica per l’isola Hawaii che suggerisce di divertirsi lanciando oggetti nella lava o mettendo sulla sua strada sigarette e bottiglie di gin, come “dono” alla divinità locale Pele.

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...