Piantiamo alberi! Protezione della natura e della storia …

Ecco la soluzione alla disoccupazione in Italia ..

piantare alberi

di Gianni Lannes

Cosa accadrebbe all’ex giardino d’Europa,  se ogni anno fossero piantati un milione di alberi, dando affettivo respiro alla disapplicata legge 113 del 1992: una pianta messa a dimora per ogni bambino nato?

Proteggere il Belpaese con autentici parchi marini e terrestri, ovviamente svincolati dall’attuale lottizzazione partitocratica, potrebbe in breve tempo dare lavoro qualificato, utile e permamente, ad almeno un milione e mezzo di persone. Sarebbe un investimento a lungo termine sui beni naturali e archeologici che porterebbe allo stop immediato dello sfruttamento economico per pochi parassiti, nostrani e stranieri. Il che vuol dire: stop definitivo alle trivellazione di idrocarburi, alla rapina di acqua e boschi, nonché alle sperimentazioni militari, ed infine alla chiusura di tutte le basi militari straniere: il governo degli Stati Uniti d’America ne vanta addirittura ben 125 nella Penisola, e i costi sono in gran parte a carico degli ignari contrubuenti italidioti.

La bonifica reale delle aree inquinate dalle attività belliche e industriali, dai traffici illegali dalle ecomafie statali, sempre a carico degli inquinatori secondo il principio internazionale “chi inquina paga”, potrebbe risanare lo Stivale, isole comprese, e assicurare lavoro a tecnici ed operai per i prossimi 30 anni.

Poiché non abbiano una classe dirigente, capace e indipendente, occorre prima di tutto una sensibilità e una volontà popolare che porti ad acquisire la sovranità sul territorio nazionale, e a mutare in ambito sociale e politico il paradigma imperante del profitto. Ergo: il passaggio essenziale è dall’economia all’ecologia.

L’unico debito che l’essere umano ha contratto è con madre Natura. L’Italia è ancora un luogo unico al mondo, nonostante le ferite inferte dall’uomo. Allora, rimbocchiamoci le maniche e puntiamo su noi stessi, in particolare sui giovani, perché essi sono l’unico futuro. La politica in senso nobile è la soluzione dei problemi, e la realizzazione del bene comune, non altro.

Fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...