Ravioli crudisti di barbabietola

Beetroot ravioli 3

Il fatto che le barbabietole non piacciano a molti non mi stupisce: pochi sanno come impiegarle in cucina e chi lo sa fare, spesso si limita alle stesse ricette. Chi di voi le ha mangiate sotto veste di vellutata, casseruola, soufflé, mousse, burger, paté, torta oppure… ravioli crudi? Posso scommettere il mio frullatore ad immersione che siete in pochi. E invece questo tubero smussato e terroso dovrebbe trovarsi più spesso possibile nel menu di chiunque in quanto è una vera forza della natura! Contiene grandi quantità di potassio, sodio, fosforo, magnesio e ferro, oltre che diverse vitamine e acido folico. Grazie alle sue innumerevoli sostanze salutari la barbabietola rafforza il sistema immunitario, il che è importantissimo in questo periodo in cui inizia a farsi sentire il freddo. La ricetta per questi ravioli crudi, ripieni con formaggio vegetale di anacardi e semi di canapa, non è soltanto salutare in quanto contrabbanda nei nostri organismi tutti gli elementi di cui sopra, ma è soprattutto squisita e velocissima nella sua realizzazione.

 

Ingredienti per i ravioli (per 2 persone):
2 barbabietole medie

Ingredienti per il ripieno:
1/2 bicchiere di anacardi (ricoperti di acqua fredda per 1 notte intera)
4 cucchiai di semi di canapa
1/2 spicchio di aglio
3 cucchiai di succo di limone
1 cucchiaio di olio semi di lino (o, in alternativa, di un altro olio spremuto a freddo)
sale, pepe qb
peperoncino qb

Ingredienti per il pesto:
1 avocado intero
1 mazzetto di basilico fresco
4 cucchiai di pinoli
1/3 di cucchiaino di spirulina
2 cucchiai di olio
1 spicco di aglio
sale qb
peperoncino qb

Procedimento:
Lavate e sbucciate le barbabietole, quindi tagliatele a fette sottili sottili. Scolate gli anacardi e risciaquateli per bene, dunque frullateli insieme ai restanti ingredienti. Se riultasse troppo asciutto, aggiungete un po’ di acqua. Lavate e sbucciate l’avocado, privatelo del nocciolo, quindi mettetelo nel contenitore del vostro robot da cucina insieme agli altri ingredienti e frullate il tutto fino a ottenere una salsa liscia. Disponete le fette di barbabietole sui piatti da portata, quindi mettete un po’ di formaggio di anacardi e semi di canapa al centro di ogni fettina. Decorate con un po’ di rucola e basilico fresco, spolverate con peperoncino e pepe (io uso il mix di 4 tipi di pepe) e servite con il pesto di avocado al lato.

Fonte

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...