Vellutate d’autunno: 10 ricette tutte da gustare

In autunno con i primi freddi e quando arriva l’ora di cena molti di noi non vedono l’ora di gustare una vellutata calda e cremosa, preparata con ingredienti di stagione. Oggi vi suggeriamo tante ricette che vi permetteranno di preparare delle ottime vellutate di verdure o di legumi, che potrete variare a seconda dei vostri gusti e degli ortaggi che avete a disposizione.

Ecco 10 ricette gustose per preparare le vostre vellutate autunnali.

1) Vellutata piccante di cavolo nero e zucca

La zucca e il cavolo nero sono i protagonisti di una vellutata piccante dal sapore autunnale. Da servire nei comuni piatti da zuppa o in mini porzioni in bicchierini di vetro, magari con grissini o crostini fatti in casa. Oltre al cavolo nero e alla zucca vi serviranno il peperoncino secco per rendere la vellutata piccante, cipolla, patate, semi di sesamo e altri ingredienti molto comuni in cucina. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: Cavolo nero: 10 ricette per gustarlo al meglio

vellutata zucca cavolo nero

fonte foto: saporbio.com

2) Vellutata di sedano rapa

Per preparare un’ottima vellutata di sedano rapa vi serviranno un sedano rapa, una patata grane, mezza cipolla e due bicchieri di latte vegetale. In questo modo potrete portare a cottura gli ingredienti e frullarli con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una vellutata liscia e cremosa. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: Sedano rapa: 10 ricette per gustarlo al meglio

vellutata di sedano rapa

fonte foto: blog.giallozafferano.it

3) Vellutata di carote viola

Ecco una ricetta molto particolare che potete preparare con le carote viola. Potrete trovare le carote viola in alcuni supermercati, nei negozi di prodotti biologici o grazie ai Gruppi di Acquisto Solidale. Arricchite la vellutata di carote viola con patate, porri, erbe aromatiche e spezie seguendo i vostri gusti. Qui una ricetta utile.

vellutata di carote viola

fonte foto: blog.giallozafferano.it

4) Vellutata di porri e patate

Per preparare una vellutata di porri e patate per 2 persone tagliate a cubetti 2 patate grandi e tritate metà della parte bianca di 1 porro, cuocete in 500 ml di brodo di verdure o di acqua bollente aggiungendo mezzo cucchiaino di curcuma, un pizzico di sale, uno di pepe e un cucchiaino di timo tritato. Quando le verdure saranno cotte, aggiungete un cucchiaio d’olio extravergine, frullate la vellutata e servitela accompagnandola con fette di pane fatto in casa.

Leggi anche: 10 ricette veg con il porro

vellutata porri patate

fonte foto: care2.com

5) Vellutata di lenticchie rosse, curcuma e zenzero

Potrete preparare una vellutata di lenticchie rosse con l’aggiunta di curcuma e zenzero. Questa vellutata è ottima sia utilizzando le lenticchie come unico ingrediente, sia aggiungendo una patata o una cipolla, a seconda dei vostri gusti e per variare un po’ il menù.

Con questo freddo cosa c’è di meglio che una bella zuppa di stagione? Meglio ancora se con proprietà depurative. Ecco la ricetta della  zuppa a base di lenticchie rosse, curcuma e zenzero, che vi permetterà di purificare il vostro organismo e sentirvi anche più leggeri!

Ingredienti per 2 persone: 

1 cipolla grande
2 carote
1 gambo di sedano
4 tazze di acqua
sale
200 g di lenticchie rosse decorticate biologiche (dopo averle tenute in ammollo per 2 ore circa)
2 cucchiaini di curcuma 
20 g di zenzero grattugiato
erbette aromatiche a piacere

Preparazione:
Pulite, pelate e tagliate grossolanamente la cipolla, la carota e il sedano, versate tutto in una pentola capiente, aggiungete le tazze di acqua, due prese di sale grosso e fate bollire per circa 40 minuti, poi aggiungete le lenticchie che avete lasciato in ammollo per un paio d’ore, copritele e lasciatele cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio.
Una volta cotte le lenticchie, frullate tutto con un mixer ad immersione, aggiungete la curcuma, lo zenzero grattugiato, le erbette che preferite, mescolate bene e servite!

foto e testi: Verdiana Amorosi

www.lacucinadiverdiana.it

 

vellutata lenticchie rosse

fonte foto: loveyourgut.com

6) Vellutata di mele e sedano

Per preparare una vellutata di mele e sedano per 4 persone cuocete 300 gr di coste di sedano e 2 mele in un litro di brodo vegetale, il tutto già tagliato a pezzetti. Quando le mele e il sedano saranno morbidi, frullate. Aggiungete uno o due cucchiai di farina di riso e mescolate per addensare la vellutata, oppure frullate ancora. Condite con 2 cucchiai di olio extravergine, pepe bianco e sale marino integrale. Guarnite ogni piatto con delle foglioline di sedano.

vellutata mele sedano

fonte foto: tumblr.com

7) Vellutata di finocchi

Non gettate mai gli strati più esterni dei finocchi o le parti che spesso vengono considerate di scarto, ciuffi compresi, ma utilizzatele per preparare delle gustose vellutate a base di ortaggi di stagione. Ad esempio, per 2 persone, vi basterà portare a cottura in 750 ml di brodo di verdure 1 finocchio piccolo e 2 patate. Utilizzate il frullatore ad immersione per dare alla vostra vellutata di finocchi la consistenza desiderata e insaporite con erbe aromatiche e spezie. Servite la vostra vellutata con crostini di pane.

Leggi anche: Finocchi: 10 ricette per gustarli al meglio

vellutata di finocchi

fonte foto: greenme.it

8) Vellutata di broccolo romanesco

Il blog Il Cucchiaio di Anita suggerisce come preparare una vellutata di broccolo romanesco insaporita con del peperoncino essiccato. Dovrete pulire il broccolo e farlo rosolare in padella insieme all’aglio e al peperoncino. Dopodiché aggiungerete qualche mestolo di brodo per portare tutti gli ingredienti a cottura. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: Broccolo romanesco: 10 ricette per gustarlo al meglio

vellutata broccolo romanesco

fonte foto: ilcucchiaiodianita.blogspot.it

9) Vellutata di topinambur

Il topinambur è ottimo per preparare delle vellutate, insieme a porri e patate o ad altre vellutate di stagione. Per rendere la vellutata più cremosa, se volete, potete aggiungere olio extravergine o panna vegetale a fine cottura, prima di frullare tutti gli ingredienti. Insaporite con spezie e erbe aromatiche. Qui la ricetta completa.

vellutata di topinambur

fonte foto: veganblog.it

10) Vellutata bicolore alle spezie

Il blog Guarire con i Colori ci propone una ricetta davvero originale per preparare una vellutata bicolore alle spezie. L’effetto bicolore viene ottenuto dall’unione di due creme a base di ingredienti diversi. Una prima crema preparata con la zucca e una seconda crema ottenuta con la barbabietola. L’effetto sorpresa è assicurato. E’ una zuppa perfetta per chi ama le spezie. Unisce infatti cannella, zenzero, cumino, chiodi di garofano e noce moscata. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: La mia vellutata bicolore alle spezie

vellutata bicolore alle spezie

 

Fonte foto: alovelysideproject.com

Fonte

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...