7 passi per dire basta ai problemi gastrointestinali

Poche ma importanti regole per imparare a mangiare ed evitare tanti problemi e malattie gastrointestinali
7 passi per dire basta ai problemi gastrointestinali

Dobbiamo imparare a mangiare: sembra banale, ma oggi purtoppo la maggioranza delle persone soffre di malattie gastrointestinali proprio perché non sa scegliere i cibi che mette in tavola e neppure quando e come mangiare.

Ecco alcuni suggerimenti per ristabilire la salute fisica e mentale attraverso l’alimentazione:

  1. mangiate solo cibi puri, integrali e naturali, possibilimente biologici. Evitate assolutamente quelli troppo lavorati e pieni di eccipienti chimici e additivi;
  2. se vi e possibile dedicatevi all’autoproduzione: macinate la vostra farina integrale; preparate zuppe e minestre utilizzando gli scarti delle verdure (nella stagione invernale in cui ci troviamo possiamo preparare piatti gustosissimi con porri, cavolo nero, zucca e tanto altro. Tutti ingredienti sani e spesso a basso costo). Preparate da voi il pane; se avete un giardino trasformatelo in orto e coltivate le vostre verdure;
  3. scegliete quei prodotti che crescono nella vostra regione e nelle stagioni in cui maturano: evitate i cibi esotici non sono i piu indicati per la vostra salute e rimangono troppo tempo nelle celle frigo;
  4. imparate a masticare a lungo: è nella bocca, attraverso la masticazione e la saliva, che avviene la prima digestione. Masticare bene significa mangiare meno, digerire meglio e sentirsi più energici e leggeri;
  5. la fame è un dono, se mangiamo in continuazione non avremo mai l’esperienza della fame vera. Se mangiamo troppo il sangue irrora in prevalenza la parte bassa del corpo, lasciando il cervello in carenza di ossigeno;
  6. se siamo stanchi, adirati o pensierosi la qualità del sangue risulta turbata, quindi è meglio non mangiare; evitate di mangiare la sera tardi o prima di andare a letto. Fare colazione al mattino è un’ottima norma. Mangiate ogni 5/6 ore circa;
  7. passeggiate nei boschi con il calore e i raggi del sole sulla pelle: lasciate che il vostro corpo si adatti al freddo e al caldo. Correre sulla spiaggia, nuotare in acque fresche e pulite, vivere all’aria aperta, stare lontano dai condizionatori ci permette di assorbire, per mezzo della bocca e del cervello, la pura e semplice essenza di questo universo infinito.
    Antonio Colasanti

Fonte

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...