“Non ci resta che l’orto”, tutorial online per gli aspiranti orticoltori urbani

piantare-orto“Non ci resta che l’orto”, un’iniziativa che coniuga tecnologia e rispetto per gli antichi valori della terra

Il miglior modo di combinare la tecnologia e le antiche tradizioni? Creare un qualcosa all’avanguardia e al passo con i tempi, che abbia allo stesso tempo rispetto per gli antichi valori, specie quelli legati alla terra.

Da qui nasce il progetto “Non ci resta che l’orto“, dall’idea di due ragazzi, Niccolò Vannetti e Luca Masiero, i quali hanno unito le rispettive passioni per il video e per l’orto.

Il progetto è supportato Legambiente Limena, affittuaria degli orti di via Ceresara dove vengono realizzati i manuali dedicati di volta in volta a singoli ortaggi, e dalla cooperativa biologica e agricola El Tamiso.

piantare-orto-2

Veri e propri manuali di orticoltura

Inseguire la tradizione, sì. Perchè come spiegano gli stessi ideatori del progetto, l’intento di queste guide, di questi manuali, è quello di provare a trasmettere quelle conoscenze che una volta si tramandavano di padre in figlio in orto. Un legame che, con la globalizzazione, è ormai andato perso.

Un progetto, dunque, che vuol provare ad avvicinare i giovani, ma più in generale i cittadini, all’orticoltura, non solo per per mantenere vive le vecchie tradizioni, le stesse che ci hanno formato e senza le quali oggi non ci saremmo arrivati ai livelli attuali. Ma anche da una necessità guidata un po’ dalla crisi economica, un po’ dalla presa di coscienza riguardo il divario fra i cibi offerti dalla grande distribuzione e quelli coltivati a km 0.

Inoltre, volete mettere quel piacere e quella soddisfazione di potersi cibare di prodotti autonomamente coltivati in maniera sana, oltre che vantaggiosa da un punto di vista economico?

piantare-orto-3

 

I video tutorial per la coltivazione dei vari ortaggi

I video vengono pubblicati a cadenza mensile. Ognuno di questi, viene seguito un ortaggio diverso. L’inizio è pressochè struttura in maniera simile per tutti i video: si parte dalla preparazione del terreno,  dalla tipologia di attrezzi che bisogna usare per coltivare le piante, la semina, la crescita della pianta, il cui ciclo vitale viene monitorato di volta in volta, con delle riprese durante tutto l’arco di crescita nei vari periodi dell’anno. Fino ad arrivare all’irrigazione, le avversità (che purtroppo ci sono sempre per ogni ortaggio) e la raccolta.

pomodori-coltivazione-ortoQualche esempio? Ci sono guide per coltivare verza, cavolo nero e broccolo fiolaro, il radicchio, il finocchio, i piselli, i cavolfiori, le melanzane, i fagioli, i pomodori.

Insomma, si potranno conoscere tutte le tecniche, i segreti e i “trucchetti” per applicare il metodo dell’agricoltura biologica nel proprio orticello.

Tutti i video sono raccolti nell’apposita sezione di El Tamiso, che ha messo a disposizione il proprio sito per la pubblicazione dei video che, lo ricordiamo, escono sempre, di volta in volta, a cadenza mensile.

Un occhio di riguardo per l’agricoltura biologica, vero punto focale dell’attività di El Tamiso

el-tamisoE qual miglior posto, del resto. El Tamiso, infatti, è una cooperativa che pratica esclusivamente l’agricoltura biologica fin dall’inizio degli anni ‘80.

La sua attività principale è quella di organizzare la produzione e la vendita dei prodotti dei vari soci, con il supporto di corsi di formazione e assistenza tecnica, informazione e promozione diretta ai consumatori finali.

Come dicevamo, si tratta di una società che pratica esclusivamente agricoltura biologica. Una scelta dettata dalla volontà di poter esprimere modelli economici e produttivi in sintonia con uno sviluppo sostenibile, dove per sviluppo sostenibile si intende una strategia produttiva che agisce nel profondo rispetto dell’ambiente e del lavoro dell’uomo.

Perchè non provare, dunque, a riscoprire i vecchi valori piantando un orticello?

Daniela Bella

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...