Zenzero, Maca e Bardana: le proprietà benefiche delle radici della salute

Riassunte in uno schema tutte le proprietà curative, le caratteristiche e i modi di assunzione delle 3 radici della salute: Zenzero, Maca e Bardana

La radice di zenzero, la radice di maca e quella di bardana hanno numerose proprietà curative e tanti benefici.

Scopri le modalità di assunzione e come possono farti tornare più in forma che mai.

Ecco lo schema che spiega i dettagli delle tre radici della salute.

 

 RADICE DI ZENZERO

 

CARATTERISTICHE

 

  • Ha un sapore piccante, dovuto alla presenza di gingeroli, ovvero i principi attivi che lo caratterizzano
  • Lo zenzero è composto da carboidrati, proteine, zuccheri e fibre alimentari
  • È ricco di minerali (calcio, fosforo, sodio, potassio e magnesio)
  • Sono presenti la vitamine A, quelle del gruppo B, la C e la vitamina K
  • L’acido aspartico, contenuto nello zenzero, favorisce la conversione dei carboidrati in energia per i muscoli e costruisce le immunoglobine e gli anticorpi del sistema immunitario
PROPRIETÀ

 

  • È un antinfiammatorio e placa i dolori muscolari
  • Contrasta l’invecchiamento grazie al suo potere antiossidante
  • Ha proprietà digestive, stimola l’intestino e favorisce il lavoro del fegato
  • Previene e attenua l’influenza, la tosse, la bronchite e il mal di gola
  • È un forte antinausea, ottimo per coloro che soffrono il mal d’auto
MODALITÀ D’USO

 

Si può grattugiare fresco nelle insalate oppure nei cereali a colazione. Ottimo se lasciato in infusione per qualche minuto in acqua calda, può essere anche utilizzato in polvere per aggiungere quel tocco pungente, sia in ricette dolci che salate

 

zenzero

 

 RADICE DI MACA

 

CARATTERISTICHE

 

  • È un tubero ricco di aminoacidi essenziali e vitamina A, B1, B2, C, D ed E, insieme ai flavonoidi che rallentano il processo di invecchiamento cellulare
  • La concentrazione di acido glutamminico è elevata, condizione favorevole al metabolismo cerebrale, che utilizza questo acido come carburante, vista la sua capacità di eccitare i neurotrasmettitori. In più l’acido glutamminico aiuta il fegato a disintossicarsi ed espellere l’ammoniaca, facilitando la sua veicolazione verso i reni e successivamente la sua espulsione
PROPRIETÀ

 

  • È un potente energizzante e rappresenta un valido aiuto per chi soffre di stanchezza cronica
  • Apporta benefici al sistema nervoso permettendo una maggiore concentrazione e una migliore capacità mnemonica
  • Aumenta la forza e la capacità muscolare
  • Ha proprietà afrodisiache e aumenta l’energia sessuale, soprattutto nell’uomo
  • Favorisce la fertilità femminile e maschile, equilibrando il sistema ormonale
MODALITÀ D’USO

 

Essendo un integratore naturale, in commercio si può trovare anche in compresse. La polvere di maca può essere aggiunta nei frullati di frutta e verdura o anche a bevande vegetali come quella di riso, di soia e di avena. Dona un sapore unico se unita all’impasto dei dolci.

 

maca

 151-bardana-arctium-lappa

RADICE DI BARDANA

 

CARATTERISTICHE

 

  • È ricca di calcio, potassio, ferro, magnesio e inulina (un oligosaccaride, considerato il nutrimento dei batteri buoni che, riproducendosi più velocemente, riescono a neutralizzare sotto molti punti di vista quelli patogeni)
  • La bardana contiene numerosi aminoacidi, vitamine del gruppo B e lignani, sostanze naturali che potenziano il sistema immunitario e migliorano la salute del cuore
PROPRIETÀ

 

  • Stimola la diuresi
  • Ha potere antibatterico e cicatrizzante
  • Abbassa il livello di zuccheri nel sangue
  • Ha un’azione depurativa e aumenta la funzionalità biliare ed epatica
  • È particolarmente efficace nei trattamenti alla pelle contro acne, herpes, seborrea, eczema, dermatiti, forfora, ustioni ed è una valida cura naturale per la psoriasi
MODALITÀ D’USO

 

Aggiungere a mezzo litro d’acqua due cucchiai di radice di bardana, portare a ebollizione e lasciare riposare per 10 minuti. Questo decotto può essere utilizzato sia per uso interno (filtrare il preparato e berlo durante la giornata) sia per uso esterno (facendo degli impacchi su pelli grasse, asfittiche, così da ridurre notevolmente le imperfezioni cutanee)

Valentina Balestri

Fonte

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...