Ecco cosa succede se adotti una dieta Crudista ed elimini i farmaci ….

果物、そして、野菜-1200x3200MEMORABILE TESTIMONIANZA GUARITIVA DALLA CALABRIA E PERVERSIONI DEL GUSTO ALIMENTARE

LETTERA

QUESTA È UNA IMPORTANTE TESTIMONIANZA DI GUARIGIONE

Ciao Valdo, Mi chiamo Donatella. Tu non mi conosci ma io sì e da molto tempo, ed è per questo, se me lo consenti, che mi permetto di darti del tu. Vengo qui alla tua conferenza di Roma non soltanto per conoscerti di persona, ma anche per testimoniarti come tanti altri la mia auto-guarigione dopo aver attuato il tuo Pacchetto Salute, ossia la efficace sintesi della tua Health Science.

I TUOI SCRITTI SONO DIVENTATI PANE QUOTIDIANO

Ho letto i tuoi libri e diverse centinaia delle tue illuminanti tesine che oggi sono diventate il mio pane quotidiano. Sei una persona semplicemente straordinaria. Non saprei cos’altro aggiungere. I miei problemi di salute sono iniziati circa dieci anni fa. Soffrivo di cattiva circolazione alle gambe che si manifestava con dolore alle vene creandomi un sacco di fastidi. Tanti i soldi spesi per visite, creme, pillole, calze elastiche e così via, ma sempre senza alcun risultato.

VIVEVO MALISSIMO, CON MALESSERI CHE NON MI DAVANO TREGUA

A volte dovevo starmene per diversi giorni a riposo a letto con gravi disagi, e mi è anche capitato di dover lasciare il lavoro che avevo da poco intrapreso. Aumento di peso, anemia, mal di testa, dolori intestinali, instabilità dell’umore, stitichezza, dolori vari ed un’accentuata sindrome pre-mestruale sono stati i malesseri consequenziali che mi hanno accompagnata per molti anni.

UMORE ALTALENANTE, SCONTROSITÀ E CURE DALLO PSICHIATRA

Sono stata per diverso tempo anche in cura dallo psichiatra presso il Centro di Igiene Mentale, perché ero sempre scontrosa e con l’umore altalenante. Non riuscivo più a respirare dal naso. Ero ansiosa con sovente crisi di tachicardia ed il mio cuore galoppava oltre i 95 battiti al minuto. Le cure che mi prescrivevano presso il Centro mi stordivano. Poi, terminato l’effetto doping, diventavo nervosa più di prima.

A VENT’ANNI ERO SULL’ORLO DELL’ABISSO

Sin dall’inizio ero contraria a prender farmaci, soprattutto se si trattava di ansiolitici. Quando manifestai apertamente questo mio dissenso, mi fu risposto che avrei dovuto prenderli a vita e senza fare tante storie, altrimenti avrei continuato a soffrire e a lamentarmi! Mi sentii frustrata al punto di odiare tutti, ma non potevo farci nulla. Non avevo alternative. Credimi, quando tutto questo ti succede e hai poco più di vent’anni, il tuo umore sprofonda in un abisso senza fine e vorresti morire!

LA FORTUNA DI AVERE COME VICINO DI CASA UNO STRAORDINARIO CULTORE DELLA SALUTE COME LUIGI CANINO

Poi un giorno di tre anni fa, durante una conversazione con il mio vicino di casa, Luigi Canino, appresi dell’Igienismo e della possibilità di autoguarire attraverso una corretta alimentazione naturale. Luigi mi parlò di Te e del Tuo “Schema di nutrizione tendenzialmente crudista”. Rimasi affascinata.

STOP ALLE PROTEINE ANIMALI, AL CIBO SPAZZATURA E A TUTTI I FARMACI

Lui stesso mi diceva di essere guarito da diverse patologie attraverso la semplice applicazione dei tuoi suggerimenti. Fu così che mi convinsi ad eliminare gradualmente dalla mia alimentazione carne, latte, pesce, uova, caffè e bevande varie, e ad aumentare nel contempo le quote di frutta e verdura. Cosa molto importante eliminai i farmaci che assumevo su basi giornaliere ed iniziai a svolgere una modesta attività fisica.

RISULTATI INCREDIBILI NEL GIRO DI POCHE SETTIMANE

I risultati non tardarono ad arrivare e, già dopo poche settimane, stavo decisamente meglio, avevo molta più energia rispetto a prima. Ma non volevo nemmeno crederci. Ero perplessa e scaramantica.
Invece era tutto vero. Da allora non ho più avuto dolori alle gambe e così ho potuto anche trovare una occupazione.

GUARIGIONE A 360 GRADI E UN PAIO DI CRISI ELIMINATIVE SUPERATE IN SCIOLTEZZA

Oggi, tra lavoro, ballo, faccende domestiche e sport, sotto forma di corsa leggera e di lunghe camminate, sto sempre in piedi senza riposarmi anche per 15 ore consecutive. È un fatto straordinario, ma non è tutto! Da allora non sono più andata al Centro di Igiene Mentale. In effetti non ne ho più avuto bisogno perché il mio umore si è normalizzato. Niente più mal di testa, niente più problemi di alcun genere, tranne nelle fasi in cui sono stata colta due volte da accentuate crisi eliminative della durata di una settimana ciascuna, con febbre, cistite e malessere generalizzato, tutte risolte in modo brillante ricorrendo al semidigiuno, con riposo a letto e spremute di arancia o di limone.

LETTERALMENTE RINATA APPRENDENDO COSE IMPORTANTI DI CUI NESSUNO MI AVEVA PARLATO

Che dire? Sono letteralmente rinata, e questo grazie a te Valdo e grazie anche al mio amico Luigi che mi ha indirizzata in modo deciso e convincente sulla tua strada. Attraverso la lettura dei tuoi libri e delle tue tesine ho capito tantissime cose di cui mai nessuno mi aveva parlato prima. La mia coscienza si è letteralmente risvegliata. Guardandomi intorno ho scoperto la bellezza della vita e la sacralità della natura e degli animali tutti indistintamente.

I MEDICI MI AVEVANO IPNOTIZZATA SULLA CARNE COME FATTORE ANTI-ANEMICO PER ECCELLENZA

Quando penso al passato, a quanti errori alimentari ho commesso, sia pure in buona fede, a quanta carne, pesce, formaggi e altre schifezze ho ingurgitato seguendo i consigli dei medici, convinta che fossero indispensabili per contrastare l’anemia e per rimpinguare le scorte di ferro e di calcio, mi viene la pelle d’oca! Era tutto sbagliato. Era l’esatto contrario della verità che finalmente conosco oggi!

NON È CASUALE CHE LA GENTE SIA IN CONDIZIONI MALANDATE

Mi chiedo allora il perché di tante menzogne da parte delle Istituzioni e dei Media. Mi chiedo perché si continuano a pubblicizzare abitudini e prodotti malsani devitalizzati e devitalizzanti. Mi chiedo perché non ci si accorge di una verità semplice e chiara che sta sotto gli occhi di tutti. Basta guardarsi attorno per capire che i conti non tornano per niente! La gente è pressoché tutta ammalata, grandi e piccoli senza alcuna distinzione. C’è anche tanta assuefazione alla sofferenza, come se questa facesse parte in modo indissolubile della vita umana. In realtà siamo tutti vittime di un falso modello di benessere, di un modello illusorio e traditore che solo prende e nulla dà.

HO TROVATO IN TE L’OASI IN MEZZO AL DESERTO

Leggendo te Valdo è come aver trovato una oasi in un deserto sconfinato. Ho avuto tutte le risposte ai miei tanti dubbi iniziali ed ai miei punti interrogativi, e ho finalmente capito da quale parte stare! Grazie per avermi svegliata. La scienza igienista è un grande, sincero e profondo atto d’amore. Sentirsi in armonia con se stessi e con il creato non è affatto cosa banale, ma al contrario equivale ad essere sempre felici e questo mi emoziona non poco.

UN GRAZIE DI CUORE

Come ti dicevo, oggi sono qui a Roma per vederti dal vivo e per stringerti forte la mano. Il mio è un grazie di cuore. Grazie ancora per il tuo quotidiano e costante impegno, per tutto quello che hai fatto e fai per il benessere di noi tutti.
Catanzaro, 16 Settembre 2015
Donatella Critelli

*****

RISPOSTA

MI STAI REGALANDO DELLE EMOZIONI

Ciao Donatella. Sono appena rientrato dalle conferenze di Roma e di Gubbio, e ho preso in mano la tua lettera. Già la presenza tua, e quella di Luigi Canino alla sala Dorotea di Via Tuscolana in Roma, mi avevano commosso. Prendere l’aereo a Catanzaro e venire al centro della capitale non è uno sforzo da niente. Ci vogliono motivazioni e ci vuole entusiasmo. Leggendo poi in dettaglio il testo della tua lettera mi sono emozionato ulteriormente, perché queste cose non possono lasciare indifferenti.

QUESTA È UNA ENNESIMA TESTIMONIANZA DI VALORE

Il valore della tua testimonianza mi ripaga ampiamente dei sacrifici e delle fatiche che ogni conferenza richiede in modo inevitabile. La tua lettera mi fa pensare a quella, pure carica di entusiasmo, della dottoressa svizzera che ho riportato nella tesina “Dermatite atopica seborroica e straordinaria cura della non-cura a Bellinzona”, del 13/1/2015.

ESTENDO OVVIAMENTE LA MIA GRATITUDINE AL LUOGOTENENTE LUIGI CANINO

Sono grato pertanto sia a te che al Luogotenente dei CC Canino, persona carica di responsabilità eppure capace di trovare il modo di esserci, avendo egli colto da tempo l’importanza del fattore salute, sia in linea generale che nell’ambito dei suoi particolari ruoli. Non dimentichiamoci che un Luogotenente dell’Arma svolge funzioni particolarmente delicate ed impegnative. Compiti di carattere militare, funzioni di sicurezza pubblica e di polizia giudiziaria, direzione di uffici con incarichi di coordinamento delle varie unità operative, senza trascurare il ruolo di guida e di consigliere nei riguardi dei giovani carabinieri che lo assistono, e persino nei riguardi dei vicini di casa, come nella presente circostanza.

I MILITARI CI TENGONO A UNA GUIDA SICURA E SENZA COMPROMESSI

I rischi e le tensioni non mancano di certo. Per svolgere tutte queste attività e per assumersi questi oneri ci vuole anche tanta salute. Nelle caserme non ci si limita solo a curare l’atletismo e la forma di tipo muscolare, ma anche l’aspetto biochimico dello star bene. Avere a disposizione un vero e proprio Pacchetto-Salute, disegnato ed inteso al perseguimento puro e semplice di un autentico e stabile stato di efficienza e di forma psico-fisica, è un punto di massima priorità in ambito militare.

PIERO BISANTI, MARESCIALLO DEI CC IN MILANO, NE È UN OTTIMO ESEMPIO

Non è un caso che i miei testi circolino spesso tra le Forze dell’Ordine. Me lo ha ricordato il Maresciallo dei CC Pietro Bisanti, operante a Milano e autore di un testo importante ed affermato come “Assassini in pillole: La psichiatria moderna vista con gli occhi di un Carabiniere”. Ne ho parlato nelle mie tesine “Vicinanza di un uomo dell’Arma”, del 27/9/12 e “Assassini in pillole e bisantiani-valdiani in crescita esponenziale”, del 3/5/14.

HAI SAPUTO GESTIRE CON DISINVOLTURA E CONSAPEVOLEZZA LE TUE CRISI ELIMINATIVE

I miei complimenti vanno non solo al tuo splendido lavoro di recupero, portato avanti con esemplare coerenza e determinazione, ma soprattutto alle modalità professionali con cui hai saputo affrontare e superare gli immancabili effetti eliminativi che ogni percorso di detossificazione accelerata comporta.

LE MENZOGNE DEI MEDICI E DELLE ISTITUZIONI SONO BEN MOTIVATE

Per quanto concerne le tue domande sul perché di tante menzogne da parte di medici, istituzioni e media, posso solo dirti che la diseducazione e lo spregio della verità stanno proseguendo in modo scandaloso ed incalzante. Durante il mio rientro in treno da Gubbio, mi hanno impressionato i tanti manifesti pubblicitari che tappezzano ad esempio la stazione di Mestre. Su un sottofondo di conigli e lepri degeneri e ansiose di diventare carnivore, si alternano frasi tipo “Basta carote: Oggi prosciutto!”, “Basta carote: Oggi mortadella!”, “Basta carote: Oggi pesce!”

UNA RIVISTA CHE DOVREBBE CHIAMARSI “STAR MALE”

Arrivato a casa mi sono trovato a sfogliare l’ultimo numero della rivista “Star Bene”, con un articolo di Valeria Ghitti dal titolo “La Carne del Futuro”, dove si dà voce a gente priva di ogni traccia di sensibilità e di etica alimentare come Valerio Giaccone, docente di Sicurezza e di Igiene Alimentare all’Università di Padova, a Manuele De Marco, gestore di un allevamento di struzzi a Pergine-Trento, ad Alessandro Zenegaglia, macellaio-gastronomo della Trattoria del Macellaio, Ponte sul Mincio-Mantova, ad Andrea Mascaretti, coordinatore del progetto “Edible Insects, il cibo del futuro”, presentato a Expo 2015 dalla Società Umanitaria!

CROCOBURGER E ZEBRABURGER NEL PADIGLIONE EXPO DELLO ZIMBABWE

L’articolo parla disinvoltamente delle carni di alce, zebra, canguro e coccodrillo che si trovano pure in Italia in diversi ristoranti carnofili. A Expo 2015 c’è il padiglione dello Zimbabwe, paese sudafricano maggiore esportatore mondiale di coccodrillo e di zebra, dove si possono acquistare il crocoburger e lo zebraburger, per soli 13 Euro, inclusa una bevanda al baobab, mentre presso lo stand dell’Ikea si trovano salsicce e panini a base di alce.

LA PERVERSIONE DEL GUSTO STA ANDANDO VERSO IL CANGURO, IL DROMEDARIO ED IL CAMMELLO

Renne ed alci arrivano dalla Scandinavia, canguri dall’Australia, dromedari e cammelli dagli Emirati Arabi e ancora dall’Australia, bisonti e agnelli dalla Nuova Zelanda, zebre dall’Africa, struzzi dall’Italia. Tutte carni salubri e rosse, ricche di ferro, di omega e di preziose proteine, tutte scarse di grassi e di metalli pesanti, vere alternative alla solita bistecca di bovino.

PREDILIZIONE PER LA SELVAGGINA E CARNI DI CANE SPACCIATE PER FILETTI DI CAPRIOLO

Noi italiani, afferma Giaccone, abbiamo una predilizione per la selvaggina in genere e siamo i maggiori consumatori in Europa, con 4 kg a testa tra uccellini, anatre, lepri, caprioli, cervi e cinghiali, per cui il trovare ora alternative di tipo esotico diventa la nuova frontiera del mangiare. Nulla di sbagliato, esistendo solo il pericolo di frodi, per cui si spacciano spesso carni di cane e di gatto, ben speziate e mascherate, come costose e “prelibate” carni di capriolo e di cervo, similmente a quanto avvenne anni addietro al famigerato ristorante Diana in zona Tricesimo-Udine, sparito di circolazione dopo tale scandalo.

VERMI, TOPI ED INSETTI TRA GLI ALIMENTI DEL FUTURO

La FAO avrebbe poi già identificato 1900 specie di insetti commestibili, per cui la gente si ritroverà presto sul piatto farine di ragno, di vermi, di lombrichi, di cavallette, di carboni, di vipere, di serpi d’acqua e di terra, di rane, di topi e di lucertole. Farine che diventeranno soprattutto ingredienti di spezie e di integratori proteici.

IL DISSESTO DELLA SALUTE E DELL’ETICA COME OBIETTIVI PRIMARI

Il problema etico? Non esiste. Il problema salutistico? Non esiste. Esiste solo la distorta e diseducativa campagna pubblicitaria a senso unico a favore delle solite balordaggini iper-lipidiche, iper-proteiche, iper-acidificanti ed iper-putrefattive, col fine stabile e mai dichiarato di guastare e dissestare irreparabilmente sia il sangue della gente che la sua anima, per renderla vulnerabile, infelice e abbonata alle medicine del sistema farmaco-medicale, oltre che ai riti supplichevoli, alle preghiere e alle lacrime di coccodrillo delle varie religioni.

I MEDIA PROMULGANO A TUTTO SPIANO IL MACABRO E IL CADAVERALE

Ricordo ancora che la maggior parte delle riviste più lette e sovvenzionate, incluso quelle che portano pomposamente nel titolo le parole salute, natura, benessere, star bene, sono in realtà portavoce delle macellerie più attive e ciniche del globo, e delle solite multinazionali del farmaco, pronte come sono a magnificare il macabro e rivoltante contenuto della alimentazione cadaverale, pronte come sono a svolgere il ruolo di promozione della sofferenza umana ed animale.

ESISTONO ANCHE LE RIVISTE VALIDE E MERITEVOLI DI REGOLARE LETTURA

Del resto non mancano in Italia ottime riviste, prive di corruzione e prive di secondi fini nascosti. Mi riferisco a “Terra Nuova” (abbonamenti@aamterranuova.it), a “Biolcalenda” (info@labiolca.it), a “La mia Cucina Vegetariana” (editori@sprera.it) e, probabilmente la più avanzata e ricca di contenuti, a “Crudo Style” (abbonamenti@crudostyle.com).

LE MENZOGNE CONTINUANO A DOMINARE LA SCENA

Come vedi, cara Donatella, le menzogne sulle proteine e sulla carne continuano a dominare la scena e a fare guasti, continuano ad addensare il sangue e a rallentare il sistema cardiocircolatorio, continuano ad impigrire il sistema linfatico, continuano ad ingrossare il fegato ed il pancreas, continuano ad appesantire pericolosamente il delicato lavoro del sistema renale, continuano ad alterare il sistema ghiandolare, continuano a mandare fuori giri e a corrompere il fisico, la mente e lo spirito dell’intera popolazione mondiale.

VORACITÀ PER IL DANARO, IGNORANZA E BASSO INDICE DI CIVILTÀ

Il perché è presto detto. Voracità nei riguardi del danaro, insensibilità e indifferenza verso le paure e le sofferenze atroci di persone e animali, sono i capisaldi di questa abominevole tendenza. La difesa strenua della Natura, dell’Ecosistema e delle creature che ci vivono sopra, non è soltanto un segno di saggezza, di equilibrio e di buonsenso, ma è un preciso indicatore del nostro grado di intelligenza e di civilizzazione.

Valdo Vaccaro

Fonte

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...